Commentaires récents

temples grecs de paestumPaestum, chiamata Poseidonia al tempo della Magna Grecia, è stata fondata nel VIe secolo aC. Le sue rovine si trovano nella provincia di Salerno in Campania, a 3 km dal Mar Tirreno, nella piana del Sele .
È un importante sito archeologico. Il suo muro di 4,75 km, i suoi tre templi dorici e ionici, così come il suo museo, ne fanno l’insieme architettonico più notevole della Magna Grecia.
Nel 1998, l’UNESCO ha iscritto il sito come Patrimonio Mondiale dell’Umanità.
Paestum è ufficialmente situata nel Parco Nazionale del Cilento e del Val di Diano, anche se non ci si trova.

Il sito ha edifici di epoca romana e greca, in particolare con i tre grandi templi greci (sia dorico e ionico-dorico) e una bouleuterion, un piccolo anfiteatro romano, ed un Comizio heroon (piccolo tempio funerario dedicato agli eroi fondatori della città), senza tralasciare le porte romane.

La città contemporanea di Paestum si trova al sud del sito archeologico, è una rinomata località balneare, su una costa con lunghe spiagge sabbiose.

Vedi, nella nostra sezione dedicata a Paestum:

  • Presentazione del sito archeologico, mappa, pianta interattiva
  • Tempio di Era o basilica, santuario meridionale
  • Tempio di Nettuno / Poseidone, santuario meridionale
  • Tempio di Atena, Santuario del Nord
  • Foro Romano
  • Agorà greca
  • Via Sacra e quartieri

Storia di Paestum, Poseidonia

Fu intorno al 600 aC che i Greci di Sibari fondarono la città di Poseidonia, chiamata da il nome di Poseidone, il dio del mare. Nel VIIe secolo aC, Strabone evocò un'installazione fortificata che porta questo nome. È probabile che i primi insediamenti fossero più a ovest, alla foce del Silaros.

Sito archeologico di Paestum

Tempio di Atena, Paestum

Les quartiers centraux étaient dès les origines dédiés à des usages publics distincts, dont deux aires sacrées au nord et au sud, séparées par l'agora, dont la partie la plus méridionale est devenu le forum à l'époque romaine.
Les restes majeurs sont ceux des trois principaux temples doriques, qui remontent à la première moitié du VIe siècle avant notre ère. Ils étaient dédiés à Héra et Poséidon

Risorse su Paestum

Bibliographie, liens, ressources sur Paestum, sites officiels